Glamping, che cosa sono? Tutto quello che dovete sapere sul campeggio di lusso

glamping-significato

Il glamping è la nuova forma di vacanza, per tutti i viaggiatori che amano il camping ma non possono rinunciare al lusso e comodità di un hotel.

Scopriamo insieme le caratteristiche, le tipologie e dove si può fare glamping in Italia.

Che cos’è il glamping?

La nuova frontiera di vacanza bussa alla porta di chi ama il campeggio, ma non vuole rinunciare a tutto ciò che è comodità e lusso. I nemici dei sacchi a pelo e della tenda oggi dovranno ricredersi, con la possibilità di poter stare all’aria aperta ma in maniera completamente diversa dal solito.

Il glamping è la nuova tendenza di viaggio, con una tipologia di turismo che abbraccia i desideri di moltissimi viaggiatori. Questa modalità di campeggio non ha nulla da invidiare agli hotel, ma con una vista straordinaria e il suono della natura che accompagna durante il giorno e la notte.

Leggi anche: Vini pregiati italiani, quali sono i migliori?

Le sistemazioni sono arredate con buon gusto, i letti sono king size e c’è sempre una cucina fornita a disposizione. Non mancano i servizi come bagno con la vasca idromassaggio, WiFi e comodità da 5 stelle lusso.

Ma da dove deriva questo strano termine? È un neologismo che si è diffuso a macchia d’olio mettendo insieme GLAMOUR con CAMPING, utilizzato per la prima volta in Gran Bretagna nel 2005.

Quali sono le tipologie di glamping

Ci sono differenti tipologie di campeggi di lusso, sempre a contatto con la natura e con particolarità che lasciano il cliente finale senza parola. Tra quest troviamo:

  • Casa sull’albero, realizzando il sogno di ogni persona e con tutti i servizi di un hotel a 5 stelle (vista straordinaria inclusa);

  • Eco Lodge, strutture in legno a bassissimo impatto ambientale che strizza l’occhio alla natura senza far mancare nulla al turista;

  • Yurta, tipica struttura circolare in legno ricoperta da tessuto, con un mix di cotone e feltro che fermano il tempo ad epoche lontane;

  • Tenda Safari, struttura in legno ecologico con tetto spiovente e vengono oggi installate in diverse location;

  • Tipi, ricordano molto le case degli indiani d’America. Sono costruite con tronchi di legno che si dispongono a triangolo. La copertura è di stoffa ma le comodità sono glamour.

Oggi le forme e le tipologie di alloggio di un campeggio di lusso sono tantissime, ma ogni turista avrà la sua casetta/tenda personale con terrazzo e altre accomodation da mille e una notte.

La colazione? In camera, portata direttamente dallo staff ogni mattina.

Campeggio di lusso in Italia e in Europa

In Italia questa tipologia di turismo sta prendendo piede, con interesse da parte degli albergatori ma anche dei viaggiatori.

Per trovare un glamping si può provare:

  • In Toscana, soprattutto nella provincia di Arezzo e di Livorno;

  • In Veneto, nelle province di Rovigo e Venezia;

  • In Sicilia e in Sardegna.

Se si desidera andare all’estero basterà recarsi in Slovenia, Spagna, Portogallo e Croazia. Non mancano in Francia dove i glamping sono in tipico stile shabby chic o bohemien.

Il consiglio è di organizzare una vacanza con la voglia di esplorare, stare in mezzo alla natura e ritrovare se stessi. Parola d’ordine? Lusso in campeggio!